sei in In Fido CONFIDO

I CANI…BENI DI LUSSO…??

SI RIPORTA ARTICOLO: Egregio Prof. Monti, siamo un’associazione di volontariato che opera a livello nazionale. Siamo molto dispiaciuti e amareggiati nell’apprendere che il Suo nuovo governo vorrebbe tassare i cani come beni di lusso, comprese le loro cure veterinarie. Questa legge, se verrà approvata, sarà una vergogna e un ulteriore disonore per l’Italia in quanto […]

SI RIPORTA ARTICOLO: Egregio Prof. Monti, siamo un’associazione di volontariato che opera a livello nazionale. Siamo molto dispiaciuti e amareggiati nell’apprendere che il Suo nuovo governo vorrebbe tassare i cani come beni di lusso, comprese le loro cure veterinarie. Questa legge, se verrà approvata, sarà una vergogna e un ulteriore disonore per l’Italia in quanto i cani e in generale gli animali domestici non sono assolutamente beni di lusso, bensì “beni” di affezione! Forse non ha preso in considerazione che ci sono ancora tante brave persone che non vanno a comprare cani da 2.000,00 o 3.000,00 euro, ma li raccolgono per strada dove il randagismo purtroppo in Italia è ancora una vergogna davanti al mondo; li prendono dai canili dove, con strutture totalmente fatiscenti e inadeguate, i cani muoiono di stenti, freddo e fame! Forse non ha pensato che queste persone, adottando un cane, fanno un gesto d’amore e non di LUSSO? Di lusso non vi è nulla in quanto spesso vengono presi cani malati che i civilissimi cittadini italiano abbandonano, o cani anziani che dopo una vita casalinga vengono buttati poi in strada. Forse non si è reso conto che con questa legge non solo si incentiverà il randagismo e abbandono, ma fermerà ogni tipo di adozione e obbligherà le persone già senza scrupoli ad abbandonare sempre più animali ammalati per una TASSA ASSURDA! Forse non avete pensato che le persone che amano e hanno animali domestici, li amano come figli e li curano come figli, ma rinunciando a vacanze, a ristoranti, a cene di lusso, a feste e festini, a belle macchine, a gioielli e spesso facendo enormi sacrifici per arrivare a fine mese per curare il proprio cane, come è giusto, normale e civile che sia. Ci sorge una domanda quindi: tasserete anche i nostri figli che vanno mantenuti e curati, dove il loro mantenimento costa sicuramente più di un animale? Pesiamo che non vi siate resi conto delle conseguenze alle quali si andrà incontro con questa legge VERGOGNOSA! Non faremmo altro che incrementare i canili dove sappiamo perfettamente che ancora una volta in tutto questo a guadagnarci saranno i gestori dei canili, la mafia e la camorra che si arricchiranno alle spalle degli indifesi, dove buon cuore e affetti verranno calpestati ancora una volta! Spero che vogliate rivedere questa legge in nome di una civiltà e in nome di affetti che sono di lusso solo nel nostro cuore e che per molte persone rappresentano l’unica fonte di amore e compagnia. Sperando ci possiate riflettere. Associazione AmiciCani
credits: nDev.it